Non Solo Ferri Vecchi - CONSERVAZIONE DELLA STORIA DELLA NOSTRA SOCIETA'

Grammofoni

25 gennaio 2010

Grammofono a Manovella His Master Voice – Hayes Middlesex

Tags: , , , , , ,

Ascolta con webReader

Grammofono a Manovella His Master Voice - Hayes Middlesex

Grammofono a Manovella His Master Voice – Hayes Middlesex 

Settembre 1920 E R Johnson, Presidente di The Victor Talking Machine Company, unisce il Consiglio di amministrazione di The Gramophone Company Ltd. e a Londra concepisce l’idea di un gramophone automatico…ma per la  storia vedi i precedenti articoli :  Storia del Grammofono e Fonografo o Il Fonografo di Edison

Questo è un grammofono che ho trovato durante una delle centinaia di visite in un mercatino dell’usato e dovrebbe essere di quest’epoca. Circa anno 1930.   

Le curiosità che voglio trasmettere ai giovani sono le seguenti: la carica della molla avviene a manovella.   

L’intero impianto è privo di qualsiasi circuito elettronico od elettrico.   

Per alzare o abbassare il volume, basta chiudere o semichiudere le porticine del mobile dove al suo interno c’è la tromba del grammofono.   

Ottimo timbro di voce.  

Grammofono a Manovella His Master Voice - Hayes

I dischi che sono sulle foto sono “l’Inno di Mameli” che voglio dedicare a tutti i padri d’ITALIA e “l’inno dei lavoratori” che dedico a tutti i lavoratori del mondo, ma sopratutto ai miei figli Manuel e Cristian, assidui lavoratori , e perseveranti nel perseguire gli obiettivi e risultati.   

Puoi vedere e ascoltare il grammofo con l’Inno dei Lavoratori :  

Grammofono a Manovella His Master Voice - Hayes

Grammofono a Manovella His Master Voice - Hayes

Print Friendly, PDF & Email
  1. From: “luciano muscas” Sent: Thursday, June 03, 2010 10:14 PM Subject: Contatto da FerriVecchi : dischi antichi
    Message Body: Buonasera,vorrei avere un consiglio su come poter ascoltare vecchi dischi in vinile che si ascoltavano
    usando le puntine tipo spillo che non vorrei usare,potete darmi qualche indicazione,i dischi sono veramente di pre-
    gio e non li vorrei rovinare.Grazie.Luciano Muscas. Caro Luciano, parlando di dischi in vinile e puntine tipo spillo,
    parli di dischi robusti a 78 giri per i quali si usavano grammofoni vedi ( http://www.nonsoloferrivecchi.it/categor-
    y/grammofoni/ ) e se questi sono in ordine non rovinano i dischi, bisogna fare attenzione di cambiare lo spillo o
    puntina ogni due o tre volte dal primo uso altrimenti si rovinano i dischi e gli stessi devono essere puliti dalla polvere.
    Attenzione si vendono anche gramofoni nuovi che sembrano vecchi, se la passione è ascoltare i dischi antichi ben venga
    anche con il gramofono nuovo ma provare prima il corretto funzionamento con dischi di poco pregio, se la fedeltà del
    suono c’è .. buon ascolto, e lo spillo va usato, senza niente musica. by Rino

    Comment by Luciano — 4 giugno 2010 @ 22:01
  2. Contatto da FerriVecchi : Riparazioni grammofono Message Body: Mi scuso per l’irruzione, probabilmente impropria. Vorrei far riparare un grammofono Master’s Voice. Non sono in grado di valutarne epoca e qualità. Di sicuro è da riattaccare la tromba, e forse occorre qualche altro intervento. Ho brancolato su internet, ma non so a chi rivolgermi. Sono di Milano. Il grammofono si ruppe qualche anno fa in un trasloco. Non è mio, e mi piacerebbe molto che la proprietaria potesse portarselo via intero. Grazie davvero per ogni informazione che saprete darmi.

    Comment by Guglielmo — 16 giugno 2010 @ 16:59
  3. Caro Guglielmo, nel blog ho creato la community per fare in modo che gli appassionati e non
    (per problemi come questo) ed altri scrivessero e scambiassero informazioni, idee, oggetti ecc ecc entra ed iscriviti
    spero che qualcuno ti risponderà, la community non è sorta da molto e visto che non sai a chi rivolgerti e nonostante
    le tue ricerche non soddisfatte su internet ,voglio aiutarti suggerendoti questo laboratorio, è abbastanza vicino a te,
    io ci sono stato e penso che può soddisfare le tue richieste. Ciao, informaci con un commento il buon fine by Rino

    Comment by Rino — 16 giugno 2010 @ 21:45
  4. Scusa l’intervento, ma temo che anche il mio grammofono abbia dei problemi e vorrei farlo vedere, ma non conosco laboratori, se me ne potete consigliare uno mi fareste un piacere. Grazie ed a presto.

    Comment by Steve — 23 dicembre 2011 @ 22:34
  5. Qualcuno conosce se esistono libri che parlino di grammofoni a manovella (storia, foto, istruzioni ecc. ecc.) ? grazie

    Comment by paola — 14 marzo 2012 @ 14:14
  6. Esistono persone competenti e affidabili che riparino vecchi grammofoni, facendo preventivi, in Versilia? Diciamo da Viareggio a massa…

    Comment by lucilla gattini — 4 febbraio 2015 @ 15:05

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.