Non Solo Ferri Vecchi - CONSERVAZIONE DELLA STORIA DELLA NOSTRA SOCIETA'

Bilance

5 febbraio 2010

Bilancia a dinamometro Salter Spring

Tags: , , , , , ,

Ascolta con webReader

La bilancia a dinamometro, si usava ( e si usa ancora ) particolarmente per pesare selvaggina, pollami, pesci ecc.  Il dinamometro non misura la massa, ma la massa per l’accelerazione gravitazionale cioè la forza peso, per cui non misura una grandezza fondamentale, ma derivata.   

Bilancia Dinamometro Salter Spring

Questo tipo di bilance utilizzano una molla avente una costante elastica nota ( Legge di Hooke ) e misurano l’allungamento della molla stessa causato dalla forza che le viene impressa. La forza, che può provenire da qualunque direzione e meccanismo, fornisce una stima della equivalente forza di gravità applicata dall’oggetto.
L’oggetto della misura viene fissato alla molla usando un gancio e questo sistema viene spesso utilizzato per convertire un movimento lineare in una equivalente lettura numerica. I dinamometri misurano quindi tipicamente una forza, che è espressa in unità di forza quali il Newton.    

Questa bilancia detta “spring” (molla) della ditta Salter è collocabile nella seconda metà dell’800 ed tutta in ottone massiccio.   

Bilancia a Dinamometro Salter Spring

Merita un cenno l’azienda produttrice per il “peso” avuto  nella storia delle bilance.    

Bilancia a Dinamometro Salter Spring

La Salter oggi non esiste più. Era nata nel 1760 dai fratelli Richard e William Salter in un cottage in Bilston, una città della contea delle West Midlands, in Inghilterra.   

Dieci anni dopo l’azienda si trasferisce a West Bromwich, dove è divenuta una dei principali datori di lavoro per oltre 200 anni.    

Nel 1820 dopo la marte di Richard l’attività passa ai figli e si espande.    

Nel 1824 l’azienda prese il nome di George Salter (uno degli eredi ) con il quale divenne più conosciuta.    

Nel 1838 George Salter tirò fuori il primo di molti brevetti relativi gli impianti di pesatura, che riguardava vari modi di indicare il peso su una bilancia a molla che sono ancora in uso oggi.    

Nel 1884 viene registrato il marchio Salter, composta da un nodo trafitto da una freccia. Verrà d’ora in poi utilizzato su tutte le bilance  

Bilancia a Dinamometro Salter Spring

Nel 1915 Salter diventa una società per azioni, ma nel 1917 dopo la morte di George l’azienda passa ai parenti della famiglia Bache.    

In quegli anni la Salter ha alle dipendenze oltre 1.000 persone e apre una società di riparazione in Australia.    

Durante la seconda guerra mondiale, l’azienda ha prodotto oltre 750 milioni di molle per scopi bellici.    

Nel 1973 la George Salter & Co Limited è stata acquistata da Industries Staveley e nel 1998 da investitori privati per finire poi nel 2000 a fondersi con Avery Weigh-Tronix .    

Si può quindi affermare che si tratta di una delle più importanti e storiche aziende nel campo della pesatura.  

Un po’ di foto…..:
.

Print Friendly

Leave a comment

RSS feed for comments on this post. TrackBack URL

You can use these XHTML tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.